BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ISOLA DEL GRAN SASSO - ARRIVA LA PRIMA EDIZIONE DELLA PIZZA CON PORCHETTA: Ad ISOLA DEL GRAN SASSO, arriva dal 20 al 23 Giugno la 1a edizione della SAGRA DELLA PIZZA CON PORCHETTA. IL 20 Giugno presso il parcheggio Terminal Bus San Gabriele, ci sarà 883 tribute band Live, il 21 Giugno REGINA, MONTESILVANO - MUORE GIOVANE MADRE DI 42 ANNI, LASCIA DUE GEMELLE DI DI OTTO ANNI: Grave lutto a mONTESILVANO, un intera citta' in lutto. Un grave malattia porta via LOREDANA D'ONOFRIO, di 42 anni, madre di due gemelle di otto anni. La donna era molto conosciuta, in città, perchè era titolare di una nota agenzia TAGLIACOZZO - FERMENTO PER IL PRIMO RADUNO ALPINI TERZA E QUARTA ZONA: Un paese in fermento, vanno avanti i preparativi per il 1 RADUNO ALPINI DELLA TERZA E QUARTA ZONE. Un’occasione unica, nella quale l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Giovagnorio conferirà la Cittadinanza Onoraria al IX Reggimento Alpini, in seduta di TAGLIACOZZO - AL PALAZZO DUCALE LA MOSTRA " CONTEMPORANEA 24 " DI CESARE BIASINI SELVAGGI: Nel cuore della Marsica, un’esposizione sugli scenari della pittura internazionale, un focus sui giovani artisti abruzzesi e la mostra dei finalisti di Contemporanea Prize 2024 Dal 3 agosto al 10 settembre 2024 si terrà a Tagliacozzo l’undicesima edizione di Contemporanea, manifestazione SAN GABRIELE DELL’ADDOLORATA – IL MIRACOLO DI LORELLA: Nel giugno 1975 il Santo opera uno dei suoi miracoli più strepitosi. Si tratta della guarigione istantanea di Lorella Colangelo, una bambina di Montesilvano (PE), che così alcuni anni dopo racconta il prodigio. Fin dalla prima elementare ho cominciato a sentirmi L'AQUILA - LA RICOSTRUZIONE QUINDICI ANNI DOPO, IN UNA MOSTRA ITINERANTE: Una mostra itinerante, fotografica e video, sullo stato della ricostruzione nel Comune dell'Aquila e nei Comuni del cratere sismico organizzata dalla Regione Abruzzo, in collaborazione con gli Uffici Speciali per la Ricostruzione (USRA e USRC). La mostra, intitolata "2009-2024: Quindici anni TERAMO - DISTRETTO TESSILE E MODA VAL VIBRATA ECCELLENZA REGIONALE: "Ho avuto modo di constatare la qualità dell'artigianato made in Abruzzo, attraverso le aziende che costituiscono il Consorzio eccellenze artigiane Atea, apprezzandone la capacità imprenditoriale e il contributo che queste aziende danno al Pil regionale e all'export". Lo ha detto ABRUZZO TURISMO - D'ADDARIO " LA REGIONE CONSOLIDA IL RAPPORTO CON I TOUR OPERETOR TEDESCHI ": Si consolida il rapporto di promozione turistica tra la Regione Abruzzo e i tour operatori tedeschi. Presentato questa mattina a Pescara, nella sede della Regione Abruzzo, in Piazza Unione, un nuovo progetto di promozione turistica, dopo "L'Educational Tour" che si TERAMO - SANT'ANGELO " AUGURI AL NUOVO RETTORE DELL'ATENEO ": "I migliori auguri di un lavoro proficuo e di una esperienza professionale densa di soddisfazioni", sono stati espressi dall'assessore regionale alla Ricerca Universitaria, Roberto Santangelo, al neo rettore dell'Università di Teramo, Christian Corsi, eletto nella serata di ieri dal corpo ROCCA DI BOTTE - MAXI SCHERMO IN PIAZZA PER GLI EUROPEI DI CALCIO, ORGANIZZATO DALLA PRO-LOCO: Redazione-  Una splendita iniziativa della PRO LOCO di Rocca di Botte, un maxi schermo in piazza, per seguire gli Europei, la nazionale di calcio. ⚽️?In occasione degli Europei 2024, la Pro Loco di Rocca di Botte vi aspetta per tifare

ROMA, LA "VENDETTA DEL DUCE": LE NUOVE PANCHINE DI PALAZZO VENEZIA GRIFFATE BENITO

ROMA, LA "VENDETTA DEL DUCE": LE NUOVE PANCHINE DI PALAZZO VENEZIA GRIFFATE BENITO Panchina Benito

Redazione-Sembra proprio che il Duce non voglia sloggiare da Palazzo Venezia. Per uno scherzo del destino infatti le nuove panchine che arredano il giardino, appena aperto al pubblico e che per anni era stato adibito a parcheggio, sono marchiate 'Benito'. Un'etichetta verde con l'imbarazzante nome fa bella mostra di sé in alto a destra sulla spalliera, mentre impresso nella ghisa sui lati di ogni singola panchina c'è il nome del dittatore che portò la sede del governo a Palazzo Venezia per vent'anni, accompagnato da un suffisso dei nostri tempi: benito.com.

La società spagnola che ha fornito le panchine dopo avere vinto la regolare gara, era ovviamente ignara di quello che il nome Benito associato a Palazzo Venezia evoca nella memoria degli italiani. Adesso che il giardino è finalmente tornato al suo splendore, tutte e quattro le sue porte si sono aperte per accogliere cittadini e turisti e per ospitare una rassegna dal titolo 'Il giardino ritrovato', che aprirà i battenti il 20 giugno con arte, musica, danza e teatro, quel nome sulle panchine sembra un segno del destino. Sembra che il Duce ci voglia proprio dire: "Io da qui non me ne vado".

"E' una cosa che ci ha fatto sorridere, ce ne siamo accorti dopo e confesso di essere rimasta colpita. Un segnale, uno scherzo del destino", dice ai giornalisti la direttrice di Palazzo Venezia, Sonia Martone. E a chi le chiede se intendono rimuovere le targhe dalle panchine, Martone risponde senza esitazione: "No, sarebbe assurdo. Anche al Foro Italico c'è un obelisco con la scritta 'Dux', e nessuno ha mai pensato di toglierla".

Del resto il Palazzo vuole scrollarsi di dosso quello che "è stato il peso storico e ideologico che impediva la valorizzazione di Palazzo Venezia", ha detto il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, che durante la passeggiata nel giardino non si è accorto dell'etichetta sulle panchine. Franceschini ha ricordato che "sono ormai passati 70 anni e la storia importante di Palazzo Venezia è cominciata molto prima del Ventennio. Ci sono anche dei fasci littori su alcuni pavimenti dell'edificio che non c'è motivo di eliminare, ma che anzi abbiamo riportato alla luce togliendo la moquette che li copriva. Il Fascismo è una parte della storia, ormai lontana per fortuna, del Palazzo e la si può guardare con il necessario distacco".(Fonte:Adnkronos)

 

Panchine Griffate

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Giugno 2016 12:13

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.