BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DOMENICA 17 OTTOBRE LA RUBRICA DI MICHELE FINA CON ELSA FLACCO ED EMMA POMILIO: Redazione- Saranno le scrittrici Emma Pomilio ed Elsa Flacco le ospiti dell’81esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro”. Si discuterà del libro di Flacco "Italico" (Chiaredizioni). Il dialogo sarà trasmesso su Facebook domenica 17 ottobre alle 18 sulla pagina Immaginaweb. Radio Immagina - FLAUTISSIMO 2021- | LA CITTA' E IL DESIDERIO XXIII EDIZIONE: Redazione- Flautissimo torna con i suoi spettacoli di teatro e musica al Teatro Palladium di Roma per festeggiare i suoi trent’anni e le sue ventitré edizioni. Nato come evento biennale, il festival romano è una manifestazione che affonda le sue radici IL SINDACO DI BOLOGNA INCONTRA I CANDIDATI DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- Si è svolto un incontro online tra l’appena eletto primo cittadino di Bologna Matteo Lepore e i candidati sindaco e la candidata sindaca del centrosinistra in Abruzzo: Luisa Russo a Francavilla al Mare, Gianfranco Di Piero a Sulmona, Francesco CONTRO IL GREEN PASS E L'OBBLIGO VACCINALE COVID 19 SUI MINORI: Redaziione- Precisano  in  una nota  congiunta  Sonia  ARINA,   Francesco CIATTONI, Nico LIBERATI,  Beatrice MARINELLI , Marco GAMBINI ROSSANO, portavoce  dei  sit-in  ‘No  Green  pass’  in  Abruzzo  e  Marche . "Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare  il nostro dissenso, contro il E' ONLINE -DAMMI UNA MANO- DI MAX RASA: Redazione- Ritorna Max Rasa, front man dei “Cani Bastardi Band”, con “Dammi una mano”, un rock melodico intenso e immediato che, raccontato da un videoclip davvero bello, affronta il complesso complicato ed eterno tema dei conflitti generazionali. Il rapporto genitore-figlio PRESENTAZIONE LIBRO| -UNA DONNA IN GABBIA- DI ANTONELLA POLENTA: Redazione- Finalmente Casa Cantoniera riapre le porte al pubblico!!! Domenica 17 ottobre 2021 dalle ore 11:00, la scrittrice Antonella Polenta presenterà il suo libro “Una donna in gabbia”. Noi della Comunità Giovanile di Arsoli TNT vi aspettiamo presso la nostra IL 15 OTTOBRE 1872 NASCEVA IL CORPO DEGLI ALPINI: Redazione- Costituiti il 15 ottobre 1872, gli Alpini propriamente detti sono il più antico Corpo di Fanteria da montagna attivo nel mondo, originariamente creato per proteggere i confini montani settentrionali dell'Italia con Francia, Impero austro-ungarico e Svizzera Nel 1888 gli Alpini furono inviati alla loro prima ABRUZZO SANITA' - DA LUNEDI NUOVE REGOLE PER L'ACCESSO AI REPARTI OSPEDALIERI:  Redazione- Da lunedì 18 ottobre cambiano le modalità di accesso di visitatori e accompagnatori nei reparti ospedalieri, nelle sale d'attesa dei pronto soccorso e nelle strutture residenziali della rete territoriale.Lo comunica l'Assessorato alla Sanità, specificando che le nuove disposizioni saranno GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI| A TELECAMERE ACCESE: Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<< Ancora una volta si sono verificati atti vandalici nel nostro territorio che, questa volta, hanno riguardato il nuovo edificio scolastico, inspiegabilmente senza copertura di telecamere, come, sembra, sia POSTE ITALIANE: AD AVEZZANO 6 NUOVI TRICICLI TERMICI “BASSE EMISSIONI” PER LA CONSEGNA DI CORRISPONDENZA E PACCHI: Garantiranno più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico per i portalettere per un servizio di recapito più efficiente      Redazione-– Mezzi ecologici per consegne più “green” e sicure ad Avezzano. Sono entrati in funzione, infatti, 6 nuovi tricicli termici a

GERMANIA, AUMENTANO A DISMISURA I REATI SESSUALI PERPETRATI DAI RIFUGIATI: I CITTADINI SI ARMANO

Merkel con i Migranti Merkel con i Migranti

Redazione-Boom di violenze sessuali e stupri ai danni delle “infedeli” tedesche, i cittadini sempre più impauriti ricorrono alle armi. Angela Merkel paga caro il buonismo che ha portato in Germania 1 milione di clandestini islamici e pseudo rifugiati. Ora la stessa fine della Merkel la faranno i complici dei trafficanti di esseri umani del PD.In Germania sono aumentati a dismisura i reati sessuali contro donne tedesche perpetrati dai cosiddetti rifugiati che si sentono liberi ed in dovere di palpeggiare, importunare o peggio violentare quelle svergognate di donne occidentali che,invece di mettere il burqa, se ne vanno in giro “svestite”. Molti di quelli che la Germania aveva ospitato hanno commesso atti di aggressione e terrorismo che hanno portato alla morte di innocenti cittadini tedeschi. Tutta la nazione è attraversata da un senso di insicurezza che spinge i cittadini ad armarsi per paura di essere attaccati fin dentro le loro case.

La tanto decantata integrazione non è affatto avvenuta anche perchè molti di quelli che sono entrati non hanno alcuna intenzione di integrarsi in una società che non comprendono e, spesso, odiano visceralmente.
Ma il disastro più grave è stato la perdita enorme di stima e fiducia che la Merkel ha dovuto pagare per la sua scellerata decisione di aprire le frontiere a tutti. Il suo partito ha preso una solenne sberla elettorale tutto vantaggio dei partiti di destra, comunemente detti populisti solo perchè ascoltano quelli che il popolo ha da dire. Inoltre le difficoltà enormi che la Cancelliera incontra nel formare un governo di coalizione con forze antitetiche come i Liberali e i Verdi lasciano intravvedere la possibilità che quella, che fino a pochi mesi fa era considerata la donna più potente del mondo, debba mestamente lasciare la politica e ritirarsi a vita privata lasciando una triste eredità di disordine, violenza e insicurezza al popolo germanico.

A questo punto sarebbe bello che Floris e Travaglio si recassero, con il capo cosparso di cenere, dalla Gruber ad ammettere che non avevano capito proprio nulla di quello che stava accadendo e che i loro giudizi, ben lungi dall’essere obiettivi e sereni, erano viziati da pregiudizi ideologici ed ottusità mentale. Ma certo ciò non avverrà perché i soloni della sinistra non ammettono mai di aver sbagliato. Fatto sta che,a dispetto dei Floris e Travaglio, la Merkel non ha avuto il Nobel della Pace e rischia di dover lasciare la Cancelleria mentre i tanto vituperati populisti alla Orban hanno messo in sicurezza i loro Paesi e godono di una grandissimo appoggio da parte dei loro popoli.

E sì, il tempo è galantuomo.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilMartedì, 05 Dicembre 2017 17:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.