BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
EUGENIA SERAFINI| OMAGGIO ALL'ORIENTE: Redazione- Presso il Circolo degli Esteri di Roma (Via dell’Acqua Acetosa 42), fondato nel 1936 con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata venerdì 16 ottobre 2020, alle ore 18, la mostra personale dal titolo “Sguardo a Oriente” di Eugenia Serafini, AVEZZANO| L’UFFICIO POSTALE DI VIA MARCONI RIPRISTINA L’APERTURA POMERIDIANA: Redazione- Poste Italiane comunica che da oggi, martedì 27 ottobre, in concomitanza con il primo giorno di pagamento delle pensioni di novembre, l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Marconi) tonerà disponibile con orario continuato dal lunedì al venerdì, dalle 8.20 MICHELE FINA| L'IDENTITA' DELL'APPENNINO: Redazione- L’identità e le prospettive dell’Appennino nel trentesimo appuntamento di “Un libro, il dialogo, la politica”, la rubrica in diretta Facebook di Michele Fina che ha dialogato con Piero Lacorazza (Fondazione Appennino) e Giuseppe Lupo, autore assieme a Raffaele Nigro PESCARA - IN CENTINAIA IN PIAZZA CONTRO NUOVO DPCM: Redazione- Centinaia dono state le persona riverdate in piazza, e nelle starde limitrofi, a Pescara per protestare contro le chiusure imposte dal Dpcm Conte: c'erano baristi, ristoratori, titolari di palestre, operatori di centri scommesse e sale bingo e rappresentanti di ORDINANZA DI MARSILIO| DAD A DISTANZA PER SUPERIORI E UNIVERSITA’: Redazione- "Sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse, con ricorso alla didattica digitale a distanza". Lo prevede un'ordinanza firmata dal governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, che impone modalità GIOVENTÙ NAZIONALE| BRUNO DI BASTIANO NOMINATO COORDINATORE PROVINCIALE: Redazione- “Innanzitutto vorrei ringraziare il mio predecessore *Benedetta Fasciani*, per lo straordinario lavoro svolto fino adesso e per aver creduto in me, il Presidente di Gioventù Nazionale *Fabio Roscani* per la fiducia e la stima mostrata nei miei confronti e FER| CORSO DI AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO: Redazione- Confartigianato Imprese Avezzano ha aperto le iscrizioni per la NUOVA SESSIONE dei corsi di aggiornamento per tutti gli installatori e manutentori di impianti termoidraulici ed elettrici che operano su: • Biomasse per usi energetici (caldaie, caminetti e stufe a SEN. DI GIROLAMO| QUASI 3 MILIARDI PER RICOSTRUZIONE POST SISMA: Redazione- “Quasi 3 miliardi di euro per la ricostruzione sono stati annunciati dal Presidente Giuseppe Conte stamattina nel corso di una riunione sul sisma in Abruzzo, tenutasi con i Sindaci e rappresentanti dei territori. Lo stanziamento, pari a 2 milioni P.I.| LE PENSIONI DI NOVEMBRE IN PAGAMENTO DAL 27 OTTOBRE: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di novembre verranno accreditate a partire dal 27 ottobre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari P.I.| UN FRANCOBOLLO PER I 100 ANNI DALLA NASCITA DI GIANNI RODARI: Redazione- Poste Italiane comunica che dal 23 ottobre 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo commemorativo di Gianni Rodari, nel centenario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.        Tiratura: quattrocentomila esemplari.        Foglio da

BRANCONIO & RAFFAELLO

Branconio & Raffaello Branconio & Raffaello

“Branconio & Raffaello amici nella vita e nell’arte”. Esce in formato ebook il libro di Antonio Gasbarrini, edizioni One Group – Angelus Novus. L’autore ricostruisce il sodalizio umano-umanistico tra l’orafo aquilano Giovan Battista Branconio e l’urbinate Raffaello Sanzio.

Redazione- In concomitanza delle celebrazioni in corso in Italia e nel mondo per il cinquecentenario della morte di Raffaello, è stato rieditato (One Group - Angelus Novus Edizioni) in formato ebook disponibile su Amazon, il libro di Antonio Gasbarrini “Branconio & Raffaello amici nella vita e nell’arte”. Frutto di una ricerca condotta per vari anni dall’autore in biblioteche e musei italiani ed europei, l’ebook ricostruisce il sodalizio umano-umanistico intercorso tra l’orafo aquilano Giovan Battista Branconio (cubiculario o cameriere segreto che dir si voglia del papa Leone X) e l’urbinate Raffaello Sanzio.

Amicizia certificata, con numerosi riscontri documentali ed iconografici, tra cui fanno spicco, negli appositi capitoli, ben quattro opere raffaellesche: la pala d’altare “Visitazione”, già nella chiesa di S. Silvestro dell’Aquila ed ora al Prado di Madrid”; il “Il doppio ritratto” (“Portrait avec un ami”) del Louvre; il progetto di “Casa Branconio” costruita a Roma (1518-1520) nei pressi del Vaticano, giudicata dal Vasari nelle sue “Vite”: «fu cosa bellissima»; l’affresco dell’ “Elefante Annone”, donato nel 1514 a Leone X dal re del Portogallo, affidato alla custodia dell’aquilano.

Sullo sfondo della quattro-cinquecentesca rinascenza della medioevale città dell’Aquila dovuta anche alla presenza di vari esponenti intergenerazionali della potente Famiglia Branconio, viene così riportata alla luce uno straordinario legame esistenziale tra i due protagonisti del libro, legame stroncato dalla prematura morte del “divino pittore” (le cui ultime volontà porteranno alla nomina dei suoi due esecutori testamentari Branconio e Baldassarre Turini). È il denso apparato delle oltre cento immagini e decine di documenti in facsimile (molti dei quali inediti, tradotti anche dal latino) che accompagnano la rigorosa quanto fluida scrittura testuale, a dare così consistenza a questo legame amicale riemerso dalla notte dei tempi.

Scrive, tra l’altro, nella sua presentazione al libro, il noto storico dell’arte Claudio Strinati: «[…] Così il libro, attraverso una lettura delle fonti scrupolosa e criticamente orientata, propone una analisi che è, nel contempo, inerente all’arte e alla vita di quei tempi e contribuisce a gettare nuova luce sul periodo estremo della attività di Raffaello Sanzio, periodo misterioso quanti altri mai e che proprio la più

esatta cognizione delle personalità che lo affiancarono può contribuire a rischiarare».

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.