BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - SANIFICAZIONE DEL TERRITORIO: Il Comune di Carsoli, avvisa la cittadinanza che nei giorni di oggi 20 Ottobre e domani 21 Ottobre sarà svolta la sanificazione del territorio, dalle 23 alle 5. Si avvisa la cottadinanza di non lasciare panni ed indumenti fuori, negli ADRIANA SPURIA| VEROAMORE: Redazione- Adriana Spuria il 16 ottobre e’ su tutte le piattaforme di streaming , su You tube e su tutti i digital stores con la canzone “ VeroAmore “.In produzione proprio durante il lockdown ,VeroAmore e’ stata scritta insieme all’autore AVEZZANO| RIAPERTO L'UFFICIO POSTALE DI VIA MARCONI: Redazione- Poste Italiane comunica che da venerdì 16 ottobre, riaprirà al pubblico l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Marconi).La sede, interessata da intervento di sanificazione, sarà temporaneamente operativa dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 (il sabato fino alle NUOVO DPCM IN VIGORE DA LUNEDI 19 OTTOBRE: Redazione- "Non possiamo perdere tempo, dobbiamo agire mettendo in campo le misure necessarie per scongiurare un nuovo lockdown generalizzato. Il paese non può permettersi una nuova battuta d'arresto". Sono le parole con cui il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, illustra PD| INTERVENTI PER LA CULTURA E SPETTACOLO: Redazione- Lunedì 19 ottobre alle 17 in diretta sulla pagina Facebook del PD Abruzzo si terrà l’evento “Cultura e spettacolo: lo stato dell’arte in Abruzzo”. Davide Di Noi, responsabile nazionale cultura del Pd, si confronterà con gli e le rappresentanti regionali FABRIZIO NITTI| E TU VIVI: Redazione- Da venerdì 16 ottobre è in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “E TU VIVI”, il nuovo singolo di FABRIZIO NITTI.«È semplicemente una lettera ad un figlio in cui lo metti in guardia sulle difficoltà PINETO| INAUGURAZIONE ACCADEMIA SPETTACOLO: Redazione- Viene inaugurata a Pineto (Teramo) oggi 17 ottobre 2020, dalle ore 16:00 alle ore 20:00, l’Accademia dello Spettacolo S.L.M. (Sound Light Music), presso Contrada Cannuccia 1, un centro per “creativi” che desiderano avvicinarsi professionalmente al mondo dello spettacolo.L’Accademia, con INCONTRO REGIONALE ALI | CONFCOMMERCIO ABRUZZO: Redazione- L’ALI Associazione Librai Italiani ha organizzato , in collaborazione con Confcommercio Abruzzo, un incontro con tutti i librai abruzzesi. L’evento presieduto dal Presidente Nazionale ALI Dott. Paolo Ambrosini, si svolgerà Lunedì 19 ottobre p.v. alle ore 11 presso la XI FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| LA GREEN DIPLOMACY: Redazione- È l’ambiente la sfida più importante protagonista dell’undicesimo Festival della Diplomazia che quest’anno si svolgerà in modalità ibrida, in presenza e online, dal 19 al 30 ottobre a Roma.Cambiamenti climatici e degrado ambientale sono una minaccia enorme per l’Europa e ANDREA MADDALONE| EVIL: Redazione- È uscito il nuovo album di ANDREA MADDALONE on line su tutti i digital store" EVIL" Arrangiatore, produttore, compositore ed eclettico chitarrista, nella sua straordinaria carriera, ha avuto modo di accompagnare e collaborare attivamente dal vivo, o in studio

ORICOLA,"I DUE PORCHI IN MOTOCICLETTA"

Oricola-“Un giorno i militari tedeschi rubarono due maiali, una fortuna in tempo di guerra, a Natale De Sillo, un contadino detto “Pedanegliu”, Patatello,  perchè era bassotto e grassottello come una patata. Il poveretto corse subito da Sor Carmelo. Carmelo Maggio, un siciliano che aveva sposato un'oricolana, che  conosceva sette lingue e godeva di una certa autorità anche presso i tedeschi. Sor Carmelo andò dal Capitano tedesco che stava a palazzo Rostagno protestando vivacemente per il furto ed il capitano, incredibile, gli dette ragione. E così salirono su un sidecar e via a cercare i quattro fuggitivi (due tedeschi e due maiali) e li trovarono a Ruisiccu (Rio Secco) verso Rocca di Botte. Con i tedeschi pronti a scannare le bestie per mangiarsele con altri  camerati. Il comandante fece una tremenda sfuriata ai suoi uomini. Poi riprese i maiali che, grugnendo, furono infilati nel sidecar. Così, gli esterrefatti abitanti videro entrare in paese una motocicletta guidata dal comandante con dietro Sor Carmelo e le due bestiole nel sidecar. Bestie che vennero prontamente riportata “agliu stallittu”. Insomma con i tedeschi ci fu una certa convivenza. Mi ricordo un soldato che si chiamava Armando e in Germania aveva lasciato moglie  e cinque  figli.  Piangeva sempre  perché  aveva paura di morire... Chissà che fine avrà fatto... Solo in due occasioni ci fu davvero pericolo. Una fattela raccontare da Zi Antonio che la sa meglio di me.

da"LA STRADA DI CASA STORIE DA ORICOLA e DAGLI oricolani" di Tullio Lucidi

Ultima modifica ilDomenica, 18 Ottobre 2015 11:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.